GEOTECNICA

Docente del corso: Francesco Calvetti

Terreni e rocce sono forse i “materiali” più diffusi in natura e la corretta previsione del loro complesso comportamento meccanico, e dell’interazione con le acque sotterranee, risulta determinante nella progettazione. Il terreno infatti non costituisce solo il materiale su cui necessariamente poggia ogni struttura (ad esempio un edificio), ma può esso stesso essere utilizzato come materiale da costruzione per opere di grandi dimensioni (argini in terra, rilevati ferroviari, gallerie, …).

 

Soils and rocks are perhaps the most abundant “materials” in nature and a correct prediction of their complex mechanical behavior, and of the interaction with groundwater, is crucial in the design. The soil in fact is not only the material where each structure (eg a building) must rest, but may itself be used as a building material for large works (embankments, tunnels, slope stabilizing structures…).

link alla scheda del corso