PROGETTO DI STRUTTURE

Docente: Marco Di Prisco

Il corso di Progetto di Strutture mira a formare progettisti in grado di affrontare il progetto di una struttura sapendo sfruttare le proprietà dei diversi materiali oggi disponibili sul mercato, nella convinzione che è stata brillantemente esemplificata nell’opera di Pier Luigi Nervi, di saper adattare la forma della struttura alle peculiarità del materiale da costruzione utilizzato.

Il corso si svolge con l’obiettivo di indirizzare il progetto su tre livelli: la scelta del materiale, quella della sezione degli elementi strutturali più significativi e quello dell’intera struttura. L’obiettivo è quello di mostrare agli studenti come i tre livelli di scelte non siano disaccoppiati, ma intimamente connessi tra loro.

I materiali messi a confronto sono l’acciaio, il calcestruzzo armato con armatura lenta, precompressa o diffusa (fibrorinforzato) ed il legno. Alla fine del corso lo studente è chiamato ad un riesame progettuale di alcuni esempi rilevanti di strutture tratti dall’opera di Nervi: riprogettando alcuni elementi significativi della struttura già esistente, lo studente è invitato a confrontare l’esito del suo sforzo progettuale con la struttura originale, per coglierne relativamente vantaggi e svantaggi al fine di elaborare una tesi progettuale a sostegno delle scelte effettuate.

 

The aim of the course is to provide students with a comprehensive overview of preliminary structural design procedures, with reference to a systematic exploitation of the properties inherent with the construction materials available on the market. The proposed method was brilliantly experienced by the Italian engineer and architect Pier Luigi Nervi, whose masterpieces are based on the optimization of the structural shape, constrained by the mechanical characteristics of the selected material.

The design will be addressed on three main levels: the choice of the building material, the choice of the section of the most significant elements and the choice of the whole structural layout. The main objective is that of showing to the students how the abovementioned levels are not uncoupled, but intimately connected to each other.

The materials being compared are steel, concrete reinforced with ordinary, pre-stressed and diffuse (fiber-reinforced) technologies and wood. At the end of the course the students are called to review the design of relevant examples of structures drawn from the work of Pier Luigi Nervi. By redesigning some significant elements of the existing structure, the students are asked to compare the outcome of their work with the original structure, highlighting relevant advantages and disadvantages in order to finalize a design proposal consistent with the preliminary choices.

 

link alla scheda del corso